Iscriviti al Lab

MANALLARTE FabioMagnani new 03 scaled
MANALLARTE FabioMagnani new Tavola disegno 1 copia

Videofonica

Analizzeremo insieme le dinamiche e il ritmo della radio, spaziando su tutto ciò che questo mondo può offrirci, come se fossimo una vera e propria stazione radio.

Un laboratorio appositamente strutturato per sfruttare al massimo la fruizione On-Line.

 

Il laboratorio:

Esploreremo il radio dramma, le pubblicità, i radiogiornali, le messe, le interviste, le cronache sportive, i disturbi di frequenza e molto altro ancora.  

Giocando insieme con la nostra voce e la nostra follia, ma non solo. Sfrutteremo anche la parte video, che in questo laboraotrio in particolare, ci assiste.

Lavoreremo sulle differenti personalità dei personaggi, il nostro volto e la sua mimica saranno uno strumento fondamentale per calarci completamente nel fantastico mondo della radio.  

Anzi della video-radio!

Allora, siete pronti? 

Lab On-Line

  • Quando: il 6, 13 e 20 Dicembre – Tot: 6 Ore
  • Ore 18:00 – 20:00. Su piattaforma Zoom
  • Aperto a: Attori/Improvvisatori Max 10
  • Costo complessivo Lab: 35€
  • Attività riservata ai soci, quota associativa: 1€
  • Per chi si iscrive a più lab on-line è previsto sconto del 30% sul secondo.

Iscriviti al Lab

FABIO MAGNANI

Nasce a Rimini il 13 Giugno del 1988 e si avvicina al teatro per la prima volta all’età di quattordici anni, grazie alla compagnia Alcantara, con la quale ancora collabora dopo tanti anni.  

Frequenta l’accademia di recitazione Alessandra Galante Garrone di Bologna nella quale si diploma. Successivamente inizia subito le sue esperienze professionali come attore e formatore.  

Collabora con diversi registi e maestri fra i quali: Robert Wilson a San Paolo, in Brasile e Cesar Brie a Buenos Aires, in Argentina. Il suo percorso attoriale incrocia differenti stili artistici dal teatro di prosa al teatro fisico, dalla clownerie all’improvvisazione teatrale (long e short form).  

Approfondisce i suoi studi di clownerie con Andrè Casaca. 

Diventa un improvvisatore professionista e formatore a livello nazionale studiando con i professionisti dell’improvvisazione italiana della compagnia Qfc, successivamente con Antonio Vulpio ed altri internazionali come Omar Galvan, Jim Libby e Patti Stiles. 

Vive esperienze differenti legate al mondo del teatro di strada, con i “Ciarlatani senza Frontiere”, un progetto no profit, con destinazione il Kenya e i suoi slum nel 2010, successivamente in Bosnia nel 2017.  

Dal 2014 ad oggi collabora con Damiano Scarpa di Alcantara Teatro in un percorso teatrale psicosociale con persone affette da differenti patologie psichiatriche e disabilità fisiche.  

Dal 2018 è chiamato ad insegnare alla scuola di teatro A. Galante Garrone. 

Il percorso di formazione personale si arricchisce poi con le contaminazioni di teatro danza, mimo, commedia dell’arte, acrobatica.

Gli Altri Lab On-line