Prenota il Workshop

Davis Quadrata NoScritte

Workshop “Recito o Non Recito?”

Sabato 24 Ottobre, ore 18.00-20.00

Recito o non recito? Ovvero come imparo a… non recitare?

All’interno del percorso di Recitazione tenuto da Davis Tagliaferro, questo workshop mira a mostrare come l’idea della “recitazione come riproduzione della realtà” sia un falso mito, mettendo a confronto il “fare recitativo” con “l’essere affermativo”, un lavoro che porterà a scoprire le infinite possibilità dell’ immedesimarsi, senza stereotipi.

Costo: 20€ – Gratuito per gli allievi Manallarte

 

Requisiti:

Il workshop è aperto a tutti, chi ha già un’esperienza attoriale e desidera approfondirla e chi non ha precedenti esperienze.

GRATUITO per gli allievi Manallarte.

Costo: 20€

Obbligatoria la prenotazione:

Sabato 24 Ottobre, durante l’Open day: ore 18.00-20.00, presso la sede Quadraro di Manallarte in via dei Furi 25.

Prenota il Workshop

stop covid19 outbreak logo 81863 2706

Misure per il contenimento del Covid-19.

Tutti i nostri corsi vengono svolti in totale sicurezza e nel rispetto delle normative attuali Anticovid. Inoltre ci impegniamo a seguire l'evoluzione della pandemia e garantire sempre l'aderenza a norme e protocolli futuri. In particolare le nostre lezioni seguono il seguente protocollo: Sanificazione degli spazi e degli oggetti ad ogni lezione, distanziamento, utilizzo della mascherina (ove non diversamente previsto), registrazione e accesso contingentato, misurazione della temperatura. Inoltre alla sala non si potrà accedere con scarpe e con abbigliamento proveniente dall'esterno, si richiede di portare calzini anti-scivolo e cambio pulito da indossare prima delle attività.

DAVIS TAGLIAFERRO

Dopo essersi diplomato come attore e aiuto regista a Roma, ha studiato e lavorato con maestri come Eimuntas Nekrosius, César Briè, Cathy Marchand (Living Theatre), Gabriele Lavia, Massimiliano Civica, Andrea Adriatico ed altri, cercando continuamente di incrementare il proprio bagaglio con metodi e tecniche interpretative differenti, da Stanislavskij a Lecoq, da Orazio Costa a Vasiliev. In campo cinematografico ha debuttato al Festival del Cinema di Venezia in “Bellas Mariposas” di Salvatore Mereu, pellicola premiata a livello internazionale. Attore poliedrico, il suo lavoro spazia dal teatro al cinema, dalla serie tv al doppiaggio.